Proposto nuovo disciplinare per la Doc «Piemonte»

Con comunicato Mipaaf

Il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha pubblicato, sulla Gu n. 247 del 23 ottobre 2014, la proposta di modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata dei vini «Piemonte».
La modifiche riguardano, principalmente, l’introduzione della menzione passito per altre tipologie e la modifica dei vini Moscato e Brachetto passito già contenuti nel precedente disciplinare.
Nel testo allegato le variazioni sono riportate in neretto.
Con la pubblicazione in Gu della proposta di modifica del disciplinare di produzione della  Doc «Piemonte» di produzione dei vini, approvata dal Comitato nazionali vini, le eventuali istanze e controdeduzioni alla proposta stessa potranno essere inviate dagli interessati al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali – Ufficio PQA IV – Via XX Settembre, 20 – 00187 Roma – entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

 

Sezione: News. Tag: disciplinare e Piemonte. Area Geografica: Piemonte. Categorie News Codici: Vini Dop e Igp.

Related posts

Commenta questo articolo

Top