Modificato il Dm sulla promozione

Con decreto Mipaaf del 10 settembre scorso

Con decreto del 10 settembre scorso il ministero delle Politiche agricole, alimentarie  forestali ha modificato l’articolo 7, paragrafo 7, del Dm 22 luglio 2010 relativo alle “Modalità attuative della misura Promozione sui mercati dei Paesi terzi – Campagne 2010-2011 e seguenti”, relativo al caso in cui i soggetti richiedenti avessero ricevuto il pagamento anticipato del contributo, previa costituzione di una cauzione pari al 120% dello stesso.
Accogliendo le richieste formulate dalla categorie vitivinicole il Mipaaf ha spostato il termine del 15 ottobre al 31 dicembre dell’anno finanziario comunitario successivo a quello di stipula del contratto per effettuare le attività di promozione.
Conseguentemente anche il termine del 15 dicembre per presentare all’Organismo Pagatore Agea la relazione e la documentazione giustificativa delle attività svolte è spostato al 28 febbraio successivo.

Related posts

Commenta questo articolo

Top