In Liguria attivata la misura 133 del PSR ”Attività di informazione e promozione”

L'intervento interessa anche i vini

Con delibera n. 213 del 1 marzo 2013, relativa alla Misura 133 ”Attività di informazione e promozione”: approvazione modalità e criteri per la presentazione delle domande di aiuto e di pagamento che interessa anche i vini Dop, la Giunta della Regione Liguria ha stabilito:
1. di autorizzare l’avvio delle procedure per la presentazione delle domande di aiuto e di pagamento a valere sulla misura 133 “Attività di informazione e promozione” del Programma regionale di Sviluppo Rurale per il periodo 2007- 2013.
2. di approvare le disposizioni specifiche per la presentazione delle domande di cui sopra e delle relative istruttorie, come precisato nei documenti allegati sub n. 1, n. 2, n. 3 e n. 4, n. 5, n. 6, n. 7 alla delibera 3. di stabilire che le proposte progettuali devono essere presentate alla Regione Liguria entro 60 giorni a decorrere dal giorno successivo la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria, avvenuta il 1 marzo 2013.
4. di approvare ai sensi del DM 22 dicembre 2009 le fattispecie di violazioni di impegni e dei livelli di gravità, entità e durata per ciascuna violazione individuate a valere sul presente bando, come risulta dal documento (allegato n. 7).
5. di stabilire che, per quanto non specificato nella delibera, si applicano le norme e disposizioni contenute nel Programma regionale di Sviluppo Rurale 2007-2013 e le vigenti disposizioni comunitarie, nazionali e regionali.
6. di dare comunicazione del Bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria e sul portale regionale www.agriligurianet.it.
7. di demandare la gestione finanziaria di tutte le misure del PSR, compresa la misura 133, in termini di competenza all’Agenzia per le erogazioni in Agricoltura (AGEA).
 

Related posts

Commenta questo articolo

Top